Una cena etnica alla scoperta della Casa curda irachena, tra sapori e videoracconti. È il nuovo appuntamento promosso dalla “Buteghe dal mont – Glemone che da anni informa e sensibilizza la popolazione sui temi della mondialità, dell’interdipendenza tra Nord e Sud del mondo, dell’intercultura e dell’immigrazione.

La cena si terrà sabato 29 febbraio, alle ore 20 presso il Centro parrocchiale Salcons a Gemona.

Interverranno Massimo Mucchiutvideomaker dell’Associazione Primi Piani che collabora con diverse organizzazioni internazionali attive in Iraq e nell’area mediorientale, e Aurora Mischi, coordinatrice dei progetti dell’Associazione.

Il ricavato della serata contribuirà a sostenere le attività della Staffetta Sanitaria per il Rojava, partner di Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia, un’associazione senza scopo di lucro nata come diramazione dell’Associazione Heyva Sor a Kurdistanê, la più grande organizzazione umanitaria per il Kurdistan attiva in Germania dal 1993.

Il costo della cena è di 25 euro a persona. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro martedì 25 febbraio ai seguenti recapiti: Giulia Mardero cell. 340 2837498; Piera Calderini tel. 0432 981314.

QUI la cartolina.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi